L'EBIT è l'Ente Bilaterale dell'Industria Turistica Toscana, previsto dall'art 6 del Contratto Nazionale di Lavoro e costituito dalla Sezione territoriale di Federturismo (Federazione di categoria aderente a Confindustria) e le OOSS, FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL, UILTUCS-UIL.


L'EBIT ha competenza regionale, ed il suo scopo istituzionale è principalmente quello di promuovere la qualificazione professionale dei dipendenti delle aziende del settore Turistico della Toscana aderenti al sistema Confindustria. A questo scopo l'EBIT opera attraverso l'indagine e il monitoraggio delle esigenze del settore Turismo al fine di proporre le iniziative formative che più rispondono ai bisogni formativi e di qualificazione professionale emergenti sul territorio.


I corsi, di volta in volta organizzati, vengono comunicati dall'Ente alle Direzioni delle aziende ricettive ed alle Organizzazioni sindacali, che procedono ad informare i lavoratori.

 

La politica della qualità di EBIT per l'anno 2017

 

Statuto EBIT Toscana 

Gli organi dell'ente bilaterale industria turistica toscana

 Presidente:         Salvo Carofratello

 Vice Presidente:  Andrea Giannetti

Consiglio Direttivo:
Andrea Giannetti (Presidente), Salvo Carofratello (Vice Presidente), Fabio Fantini, Stefano Rosselli, Beatrice Grassi, Marco Conficconi.

Collegio dei Sindaci Revisori:
Paolo Segantini (Presidente), Giorgio Fontanella, Oreste Pacini